Il venerdì sera e il sabato mattina insieme alla Tribù del Sole

Si parte con il 14 febbraio serata speciale in cui i genitori desiderano uscire a cena a festeggiare e si procede fino a maggio con due venerdì al mese in cui si dà la “Libera uscita… a mamma e papà” per trascorrere una serata tra gioco, lettura e laboratori dedicati. Il sabato mattina poi ci si ritrova per entrare nel magico ed emozionante mondo della relazione con i nostri amici a quattro zampe con l’”Officina di Pet-Therapy”.

Sono queste due iniziative, aperte a tutti i bambini del territorio di Arzignano e comuni limitrofi di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, che prenderanno il via da febbraio e proseguiranno fino a maggio al doposcuola La Tribù del Sole, lo spazio della Fondazione Silvana e Bruno.

 

 

“Officina di Pet-Therapy”

 

L’”Officina di Pet-Therapy” che prenderà avvio ad aprile sarà focalizzata sullo stabilire un rapporto armonioso tra l’animale e i bambini. Questo approccio dolce vuole favorire, ad esempio, la conoscenza e il corretto approccio degli animali domestici, la stimolazione della capacità di osservazione e tattili, l’Incremento dell’autocontrollo, dell’ascolto e della gestione delle emozioni, il rispetto e l’empatia, l’Importanza delle regole. L’officina sarà gestita da un’équipe multidisciplinare composta da educatori professionali ed educatori cinofili. Proprio per il carattere educativo e il percorso a tappe il consiglio è di partecipare all’intero corso che sarà aperto ad un massimo di 15 bambini. L’appuntamento è per il sabato dalle 9,30 alle 12 in questi giorni: 14, 21, 28 marzo, 4 e 18 aprile.

 

“Abbiamo ascoltato le esigenze dei genitori dei bambini del doposcuola e tra queste, a volte, c’è anche quella di poter uscire a cena in serenità – spiega Giovanna Mastrotto Presidente della Fondazione Silvana e Bruno sapendo che i figli non passeranno la serata davanti ad uno schermo e saranno accuditi e affidati a figure professionali esperte. Ma ci siamo spinti oltre: spesso il sabato mattina per i genitori è una giornata di lavoro o di incombenze da sbrigare. Per questo abbiamo pensato, insieme e grazie alla Cooperativa Moby Dick cui è affidato il doposcuola, ad un momento educativo speciale come quello della Pet-Therapy che avvicina in maniera dolce e consapevole i bambini alla relazione con il cane”.

Giovanna Mastrotto

Presidente, Fondazione Silvana e Bruno

“Libera uscita… a mamma e papà”

Entrando nel dettaglio “Libera uscita… a mamma e papà” è stata quindi pensata per due venerdì al mese a partire dal 14 e 28 febbraio, per proseguire il 13 e 27 marzo, il 3 e 17 aprile, l’8 e 22 maggio. Le famiglie possono accompagnare i propri figli dalle ore 19.30 al doposcuola “La Tribù del Sole” in via Sega, 4 e ogni serata avrà al centro attività diverse pensate in relazione al numero e all’età dei bambini presenti. Dalle 22.00 alle 22.30 si preparano i bambini per i saluti e per il ritorno a casa. Al centro delle attività: letture animate a tema e piccoli laboratori interattivi, mini teatro con le storie della Buonanotte, giochi di gruppo per stimolare la socializzazione e momenti di festa a tema come il pigiama party. Il tutto a misura di bambino.

 

 

 

 

 

 

 

“Ci piace pensare al doposcuola come ad un “luogo di crescita” per i bambini, in una dimensione educativa stimolante, in uno spazio ben strutturato spiega Emanuela Groppo in rappresentanza della Cooperativa Moby Dick –. Questo favorisce l’“apprendimento” che va oltre il contesto scolastico e va inteso come opportunità educativa, buone relazioni con coetanei e adulti. Un luogo in cui i bambini possono acquisire quelle competenze e autonomie necessarie per il pieno esercizio della convivenza e della partecipazione alla vita scolastica e sociale. Le Officine educative sono uno sviluppo naturale del percorso che stiamo portando avanti, cercando di rispondere concretamente alle esigenze delle famiglie con progetti educativi stimolanti e di crescita per i bambini”

Emanuela Groppo

in rappresentanza, Cooperativa Moby Dick

Il doposcuola La Tribù del Sole accoglie quest’anno 26 bambini per i quali, grazie allo staff di 4 educatrici affiancate da una coordinatrice pedagogica, si lavora in maniera mirata sulle esigenze dei vari gruppi di utenti: bambini scuola primaria, secondaria inferiore e bambini con disabilità.

Per informazioni sui costi e modalità di adesione contattare la Cooperativa Moby Dick allo 0444 1821639, dalle 09.30 alle 17.30.